Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

venerdì 4 febbraio 2011

TERRA MIA

Sono addolorata e preoccupata per la nostra terra, per il nostro sud.
Il federalismo, bocciato di fatto nel pomeriggio alla "bicameralina", è passato in tarda serata con un decreto del Consiglio dei Ministri.
La mia regione, un tempo piccola, verde, popolata di brava gente contadina, è divenuta un immondezzaio (per altri) e al tempo stesso un centro di produzione di energia (per altri). Ne deriva inquinamento, malattie,  abbassamento del livello di qualità della vita.
Diverse indagini giornalistiche, svolte soprattutto da Rosaria Capacchione per Il Mattino, hanno messo in evidenza come carichi e carichi di monnezza sia stati nel passato sversati in siti molisani.
Inceneritori, centrali turbogas, centrali nucleari, ....
E' questo che ci aspetta? Cosa può offrirci ancora questa terra?
Come madre mi chiedo cosa sia meglio fare: lottare civilmente, battersi con forza o andare via?

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget