Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

mercoledì 9 febbraio 2011

LE ORIGINI DELL'ANTISEMITISMO

Non vorrei imbarcarmi in una questione sicuramente più grande di me, ma mi ha sempre incuriosito l'argomento delle origini e delle motivazioni dell'antisemitismo.
Qualcuno, semplicisticamente, potrebbe rinviare all'idea di  casta, di comunità chiusa, fortemente identitaria, anche a causa delle reiterate persecuzioni e degli esodi, antichi e recenti..
Secondo molti , l'antisemitismo avrebbe origine dall'idea e dall'accusa di deicidio; in sostanza si attribuirebbe, da secoli, agli ebrei la responsabilità della condanna a morte di Gesù.
Ma in realtà furono gli ebrei o i romani a volerlo morto?
Secondo altri ancora, le ragioni sarebbero molto più prosaiche e risiederebbero in argomenti che hanno a protagonista il vile denaro: nel medioevo le autorità ecclesiastiche vietarono ai cattolici il prestito di contanti dietro interesse. Fu così che l'attività di banchiere divenne quasi esclusivo appannaggio degli ebrei che vengono da sempre volgarmente considerati ricchi e attaccati al danaro.
Chiedo ai miei lettori di darmi la loro opinione al riguardo. L'argomento è sempre attuale, non solo perchè di recente, il 27 gennaio, si è celebrato il giorno della memoria sugli orrori della Shoa.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget