Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

domenica 29 luglio 2012

FUORI UNO!!!

La mia primogenita Paola è partita stamattina con la nonna per una settimana di vacanza in un villaggio, a Ginosa di Taranto.
La nonna è preoccupatissima che le agitazioni dei lavoratori dell'ILVA possano coinvolgerli in qualche modo durante i viaggi in pullman di andata e ritorno, ma al contempo ha tanta voglia di divertirsi.
Io invece sono preoccupata per la mia briccona che crescendo mi dà filo da torcere: ormoni a palla, contestazioni, pretese di ogni genere, vizi e virtù di una tweenie del 2000.
Insomma, chi delle due baderà all'altra?

LETTURE

Simenon
Bene, ho finito di leggere anche LA PAZIENZA DI MAIGRET: gustosissimo Simenon, come sempre, un bulimico della scrittura da invidiare. Ottimo per chi ama i gialli brevi e psicologici.







Ho bevuto in quattro giorni ALMENO IL CAPPELLO, ben scritto dal dott. A. Vitali. E' un pittoresco ed efficace ritratto di paese, Bellano, sul lago di Como, con intrecci di storie piccanti, gustose, ironiche, ambientate nel 1928, in pieno regime e propaganda fascista. Alla fine viene naturale chiedersi dove il medico condotto della bella cittadina lariana vada a prendere storie e personaggi e nomi così singolari.
Ho riletto la fine de IL FILO DEL RASOIO di Somerset Maugham: mistico.

Ho iniziato  a leggere i consigli di Cristiano Armati per scrittori in erba, divertentissimo, ma ora l'ho mollato e lasciato sul mio comodino, al mare.
Ho iniziato ARISTOTELE IN EGITTO di M. Doody, perfetta ricostruzione di Atene nel 328 a. C. .




Buona lettura a tutti!!!

sabato 28 luglio 2012

AIUTOOOO!!!

Sarà il numero di figli, ma me ne capitano di ogni!

La settimana scorsa, mentre ero al mare, il   mio cucciolotto ha cominciato ad accusare dolore ad un fianco. "Vieni qui, riposa, ora telefoniamo al dottore, stai fermo, ma cosa ti fa male...".
Beh, siamo andati avanti così per un po'. I sintomi erano labili, il dolore andava e veniva, lui è molto frignone e si sa, al lupo, al lupo, non sortisce un buon effetto.

Verso sera ho deciso di andare in pronto soccorso perchè il dolore era aumentato e divenuto costante;  mi pareva che il pancino fosse positivo alla manovra dell'appendicite, così dopo un lungo viaggio, a causa del forte traffico estivo in una località marina sono giunta in pronto soccorso. Non la faccio lunga: codice bianco, pediatria, manovra dell'appendice negativa, dell'anca negativa, ghiandole a posto
.
"E ora mi devi far vedere il pisellino... ". "No, sì, no, ma perchè?... ".
Insomma sembrava che il problema fosse proprio lì, punto delicato e... riservato.

Consulto chirurgico, ecografia, consulenza ed ecco il responso: "Signora, potrebbe essere la torsione del funicolo testicolare, va operato con urgenza per detorcere e fissare, pena il rischio della perdita della funzionalità...".




Dispiaciuta, avvilita, stupita ho autorizzato e firmato. Ed è così che il mio tesoro, alle due di notte, è stato operato d'urgenza per la torsione e l'infiammazione della cosidetta Idatide del Morgagni, residuo embrionario, mai visto (ovviamente) e sentito prima.
Ha avuto i punti ed un drenaggio, una breve degenza, la cura antibiotica ed ora eccoci qua, con un'altra esperienza sulle gracili spalle.

Ma tutto è bene quel  finisce bene!!!
Ed eccoci più forti di prima.

MARE E LIBRI

Il litorare pontino è particolarmente stimolante dal punto di vista delle iniziative letterarie. Ed io ci vado a nozze!!!
C'è un'iniziativa bella e importante che si chiama Libri sulla cresta dell'onda, che si svolge tra Gaeta e Formia.
L'anno scorso partecipai alle serate dedicate a Gianrico Carofiglio e a Mario Calabresi. Quest'anno ci sono altre presentazioni e serate interessanti.


 
Inoltre, presso il  lido  I Delfini di Scauri,  
ci sono ogni settimana pomeriggi dedicati alla presentazione di libri e scrittori. Il salotto sulla spiaggia è spartano, semplice, suggestivo nella sua semplicità.

Gli incontri di luglio sono stati presentati e animati da Olga Campofreda, giovane e brillante scrittrice-giornalista-letterata casertana, autrice di Caffè Trieste.
Ho assistito alla presentazione dei nuovi scritti di Cristiano Armati, Alessio Di Martino, Giorgio Manacorda, poeta e critico letterario, professore universitario, candidato al Premio Strega 2012.
Insomma, mare, relax, abbronzatura e letteratura da queste parti vanno molto d'accordo!!!

venerdì 20 luglio 2012

E ora vacanza...

Ultimo giorno di lavoro. Adesso con armi e bagagli mi accingo a partire, con una mamma un po' vecchiotta e tre figli cui badare, spero di trovare un po' di tempo per me. Voglio ricaricarmi di energie in riva a mare, leggerò scriverò prenderò il sole. Ho finito di leggere IL FILO DEL RASOIO di Somerset Maugham e ho già iniziato un Simenon d'annata. Lo scrittore più prolifico della letteratura europea del novecento avvince sin dalle prime battute, pertanto eccomi preda de LA PAZIENZA DI MAIGRET. Finchè non lo avrò finito riuscirò a fare poco altro!

martedì 17 luglio 2012

Ho tre figli da crescere ed educare e un marito farfallone!
Che fare!?

A volte mi sento perduta. Ma so che devo attingere -dentro di me- la solita forza e andare avanti. Alcuni progetti, come quello familiare, possono essere sviluppati solo con la collaborazione degli altri, ma non sempre ci si può contare.
Si fanno sogni, si fanno scelte, talvolta al buio o perlomeno in penombra e poi... ci si accorge di quanto siamo diversi. Ma bisogna andare avanti.
In questo periodo sono un po' al mare, un po' in città.
Ora sono a casa. E' bello svegliarsi la mattina, scendere le scale, farsi un caffè, sorbirlo in totale relax, così come è bello venire allo studio, accendere il pc e aprire la finestra moderna sul mondo. E' bello avere un blog e scrivere in totale libertà, magari in anonimato o dietro uno pseudonimo, se necessario.
Amo la vita, amo il punto in cui sono adesso. Sto bene, sono felice.

lunedì 16 luglio 2012

POLITICA

Torna Berlusconi? Sono d'accordo con Bersani, è agghiacciante davvero.

Intanto, la crisi incalza a colpi di spread  e declassamenti.

E il PD è spaccato sulla regolamentazione delle unioni gay. Ma sono convinta che in un paese come il nostro, ancora impregnato di religiosità e di una visione della vita poco laica, forse per la presenza del Vaticano, la questione dovrà essere risolta con una legge subito sottoposta al vaglio popolare di un referendum, come accadde per aborto, fecondazione assistita e divorzio.

ESTATE

Eccola, è tornata...
L'estate vestita a festa, la maggiore di tutte le stagioni, la mia amata bene.
Questo caldo impigrisce, snerva, suda, accalda, spossa, esaurisce, apre, scalda.
Amo l'estate, comunque sia. Anche se dissolve abitudini e tranquillità, elimina le routines e rende tutto ancora più complicato.
Quest'anno per me è caratterizzata da una figlia adolescente e ribelle, che non vuole più seguirmi al mare, che mi contesta e critica qualsiasi cosa io faccia e dagli anticicloni africani.
Gli internauti si divertono a nominare le ondate di caldo con appellativi più o meno originali, mitologici, evocativi, e così ecco Caronte, Minosse, Lucifero, Hannibal e chissà cos'altro ancora.
Benvenuta Sorella Estate!!!
Si è verificato un errore nel gadget