Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

martedì 7 febbraio 2012

60 ANNI DI REGNO



Ieri, Sua Maestà Elisabetta II di Windsor ha avuto il privilegio di festeggiare ben sessant'anni di regno.
Caso rarissimo, se non unico. 
Prestò giuramento giovanissima, assumendo sulle sue tenere spalle onori ed oneri non comuni. 
E c'è da dire che ella è stata fedele alle parole pronunciate in quel giorno lontano:
"Sarò fedele fino alla morte al regno e alla corona".
E così è stato.
Io non sono di certo una monarchica, ma queste  mondanità, questi fasti, spiegano su di me il loro fascino.
Perchè anche noi, donne moderne del terzo millennio, abbiamo avuto i nostri sogni; anche a noi sono state raccontate favole di principesse e principi azzurri che giungevano su bianchi destrieri  a risolvere ogni ambascia.
Ma al di là di questo, quello che apprezzo e ho sempre apprezzato di questa regina è il suo carattere, la sua forza granitica di reggere ogni bordata, riuscendo a restare viva, vegeta e forte al timone della sua ... nave.
E' stata una donna ultrafortunata, è vero, ma ha anche dovuto sopportare ogni genere di colpo: dai tradimenti, si dice, ripetuti del principe consorte, alle intemperanze dei figli, dagli scandali causati dalle nuore alle convenienze politiche, economiche, storiche.
E lei, come si conviene ad una persona che occupa quel posto, si è mostrata sempre serena, imperturbabile, super partes, sorridente, incrollabile, uguale a se stessa, con tanto di gioielli e cappellini, di abiti pastello e diadema, a suggerire con la sua sola immagine idea di equilibrio e tranquillità.
Dunque, auguri e Dio salvi la Regina!!!!!

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget