Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

domenica 17 luglio 2011

GIOVANI

Parlando con una vecchia amica, che ha figli più grandi dei miei, ho appreso che, anche qui da noi, in provincia, i giovani hanno una condotta sregolata e preoccupante. Amici sballati, alcool, serate in discoteca o cosidetti garden party, sostanze, fumo, sesso facile, ore ed ore su fb. Così stanno crescendo molti dei nostri giovani. Alla loro età, noi eravamo per ore chini sui libri, guardavamo pochissima tivvù, uscivamo sul corso una o due volte a settimana, a fare lo struscio in ore pomeridiane, rischiarate dalla luce del sole, leggevamo classici per ragazzi, imparavamo a fare le faccende di casa. Le nostre mamme, o perlomeno la mia che è giurassica, erano donne fatte, cui le nostre compagne non avrebbero mai dato del tu, ci insegnavano a cucinare, a cucire, a stirare le camicie per un sereno futuro di sposa. Adesso anche noi mamme appariamo più giovani e alternative, abbiamo un profilo su facebook, mettiamo i jeans stretti e le scarpe con la zeppa, qualcuna purtroppo è separata e ha sete di divertimento o di vivere altre storie, altre hanno finanche un bel tatuaggio sul sedere. Tutto questo fa perdere in autorevolezza. E così, i nostri giovani, soli in casa per ore, con genitori assenti per lavoro o altro divengono facili prede, come è normale, delle seduzioni di Lucignolo.

1 commento:

Kylie ha detto...

Erano altri tempi. E' cambiata la cultura e il modo di pensare. Quando andavo a scuola un bullo era un tipo da evitare e lo si guardava con disprezzo, ora è considerato migliore degli altri.

Un abbraccio e buon lunedì!

Si è verificato un errore nel gadget