Visualizzazioni totali

BENVENUTI NEL BLOG TIRA E .......molla! ESPRIMETE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE EMOZIONI

POST COMMENTI SONDAGGI SU ATTUALITA' POLITICA SENTIMENTI TEMPO LIBERO FAMIGLIA E FIGLI COSTUME SALUTE E BELLEZZA LETTURE - anche su TWITTER E FACEBOOK























Cerca nel blog

Loading...

mercoledì 21 settembre 2011

IL CASO DI ROCCAVENTOSA - CAPITOLO IV

...... segue dalle puntate precedenti


  Lasciò la stanza in punta di piedi, camminando quasi all’indietro, finché non giunse alla porta. La aprì piano e scivolò via, maledicendo quel momento tra sé e sé.

* * * * *
  Intanto Costa, appena arrivato in ufficio, conosciuto anche Parisi, impartiti caparbiamente i primi ordini, si era messo all’opera ed era più che intenzionato ad andare avanti per la sua strada.
  Immaginando di poter essere osteggiato dai familiari della vittima e, in genere, dall’opinione pubblica, in paese come in caserma, preparò una relazione dettagliata, per quanto possibile, che integrò con delle lettere ai suoi superiori diretti. Era consapevole che fosse una maniera assai singolare per presentarsi e iniziare a lavorare in un posto, in fondo, tranquillo.
  Comunque, andò avanti come un caterpillar.

....segue

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget